“Nessuna norma costituzionale obbliga il Presidente della Repubblica Mattarella ad assecondare con un incarico ad hoc un governo tra opposti che nasce senza programma solo per evitare la vittoria del centrodestra alle elezioni. Il tempo per votare e partire con una manovra che serva agli italiani c’è. Così la pensa Fratelli d’Italia, senza tentennamenti né opportunismi”.
Lo dichiara Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato e senatore di Fratelli d’Italia.
Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social