“In riferimento alla situazione di totale caos nella quale versano i commercialisti, a causa delle difficoltà nella corretta applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale, dovuta all’inadeguatezza del sistema di calcolo e ai continui malfunzionamenti che si aggiungono ad inspiegabili ritardi nel rilascio degli aggiornamenti, mi sento di sostenere la richiesta dell’Associazione Nazionale dei Commercialisti rivolta al Ministero dell’Economia e delle Finanze, per chiedere un provvedimento che disponga la disapplicazione degli Isa per l’anno 2018” così in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Andrea de Bertoldi, segretario della commissione Finanze e Tesoro al Senato. “Ci confortano le dichiarazioni –  seppur tardive –  del sottosegretario Bitonci, il quale ha riconosciuto l’illegittimità del provvedimento pubblicato il 17 agosto, rispetto alle quali i contribuenti e i professionisti che li assistono non hanno alcuna responsabilità. E’ inoltre palese la violazione dello Statuto del Contribuente riguardo i termini per la comunicazione di siffatte misure”. “Auspico dunque un tempestivo e risolutivo intervento presso i competenti uffici, in caso contrario sarà mio impegno convocare la consulta dei Parlamentari Commercialisti per affrontare e risolvere la questione nel minor tempo possibile” conclude il senatore de Bertoldi.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social