“Fratelli d’Italia non ha ‘disertato’ le consultazioni: i gruppi parlamentari sono stati convocati e sono andati dal presidente Conte. Partecipare con i presidenti dei gruppi parlamentari alle consultazioni non è esattamente ‘disertarle’. Io avevo altri impegni, ma ho un partito e dei gruppi parlamentari che possono tranquillamente rappresentare la posizione di Fratelli d’Italia”. 
Lo ha detto il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, arrivando all’iniziativa “La Piazza” organizzata da ‘Affaritaliani.it’ 
“La posizione di FdI è talmente chiara e talmente conosciuta da rendere la consultazione un proforma visto che il presidente incaricato Giuseppe Conte sa benissimo che non ci saranno i nostri voti per la fiducia a questo governo – ha spiegato la Meloni ai giornalisti che l’hanno interprellata – . Noi consideriamo questo governo una truffa, un inganno a danno del popolo italiano. Saremo in piazza a manifestazione all’atto della fiducia, insieme a tutti quegli italiani che vogliono dire che non ci stanno, che non stanno lì a subire supinamente qualsiasi cosa, che quello che si sta facendo per difendere le poltrone di alcuni contro la volontà del popolo italiano è francamente indegno. Non si può più votare ma il diritto di dire la propria e di manifestazione c’è ancora” ha concluso il leader di FdI.
Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social