“L’operazione del PD trainata da Renzi riaccende le simpatie di Berlusconi che evidentemente ritiene di avere in lui un interlocutore migliore del centrodestra, per questo la posizione di opposizione di forza italia alla nascita del governo “giallorosso” risulta così debole. Al senatore Cangini che rivendica senso dello stato, ricordiamo che quando fu Berlusconi ad essere defenestrato da congiure di palazzo sorvolò sul bon ton istituzionale e invocò a sua volta la piazza. 
Un atteggiamento meschino quello di oggi che non sembra trovare altra motivazione se non nei sondaggi che vedono FdI superare in consenso elettorale Forza Italia” lo dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni. 
Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social