“Siamo di fronte ad vergognosa gestione dell’ordine pubblico. Si cerca di impedire il libero esercizio di manifestare, si viola un diritto previsto dalla Costituzione e fondamento della nostra democrazia. Presenterò un’interrogazione parlamentare per verificare l’operato del Questore ed accertare se vi siano stati interventi diretti del Capo della Polizia sulla questione come si vocifera in ambienti sindacali della Polizia”. Lo annuncia il Questore della Camera Edmondo Cirielli alla luce delle numerose difficoltà registrate dalle migliaia di cittadini che questa mattina si sono mobilitati da tutta Italia per partecipare alla manifestazione organizzata in Piazza Montecitorio, a Roma, da Fratelli d’Italia, contro il “Patto della Poltrona”, ossia contro la nascita del governo Pd-M5s che, proprio oggi, chiederà la fiducia alla Camera.

 

Cirielli è intervenuto anche dal palco: “La nostra – ha spiegato Cirielli – è una iniziativa spontanea, voluta dalla base ed organizzata con impegno e dedizione dalla classe dirigente di Fratelli d’Italia. Oggi, nella capitale, c’è il popolo italiano, quello vero, che crede nella democrazia della gente e non dei palazzi ed è venuto fin qui per opporsi al tradimento delle regole più elementari della nostra democrazia. Non è un fatto soltanto tecnico, giuridico o costituzionale, ma – ha aggiunto Cirielli – è chiaro che coloro che avevano votato per il Movimento 5 Stelle lo avevano fatto soprattutto contro il Pd. Ma ora entrambi, contro la volontà dei cittadini, hanno dato vita ad un inciucio vero e proprio solo per spartirsi le poltrone ed evitare che i cittadini possano scegliere liberamente una maggioranza politica diversa. Questa è la vergogna più grande.  Noi – ha concluso il parlamentare di FdI – chiediamo a gran voce il rispetto degli italiani. E in aula daremo battaglia contro questa vergogna nazionale e lo faremo fino a quando non si tornerà al voto”.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social