fbpx

“La decisione della Corte Costituzionale di considerare illegittimo l’ergastolo ostativo è un pesante colpo alla lotta alla criminalità, ma soprattutto è una gravissima mortificazione per i familiari delle vittime. Aprire ai permessi premio a chi si è macchiato di delitti e omicidi sancisce l’impotenza dello Stato nei confronti di mafiosi e delinquenti seriali e vanifica ancora una volta il senso di giustizia del popolo italiano e la certezza del diritto”.

E’ quanto dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Alberto Balboni, vicepresidente della Commissione Giustizia del Senato della Repubblica.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social