“Apprendo che oggi alla Camera si è aperta una polemica con FDI su una inesistente invettiva asseritamente rivolta all’on. Fiano e che nessuno ha sentito tranne l’on. Morani, della cui buona fede non dubito ma che sicuramente nella confusione dell’Aula, ha sentito male. Non a caso non è lei ma l’on. Romano a riferire de relato la circostanza. Ciò che conta è che proprio l’on. Fiano conosce benissimo la vicinanza degli esponenti di FDI alla comunità ebraica, a partire da quella milanese che mi onora della sua amicizia come lui stesso ben sa. Invito perciò a non brandire per meri interessi di parte, accuse assurde di antisemitismo verso qualsivoglia parlamentare di FDI che – oltre che ridicole e prive di ogni fondamento – finiscono per creare artatamente falsi pregiudizi che proprio la comunità, a Roma come a Milano, combatte come dannosi per la comune battaglia contro ogni forma di razzismo e antisemitismo”.

Lo dichiara Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato e senatore di Fratelli d’Italia.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Prossimi Eventi

No results found.

Social