«Profondo cordoglio per la morte di Alberto Sed, deportato da ragazzino nel campo di concentramento di Auschwitz e testimone di quella barbarie. La persecuzione di molti italiani, per la loro religione e appartenenza etnica, resterà per sempre una vergogna per la nostra Patria».

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Prossimi Eventi

No results found.

Social