“Dal distretto del marmo apuo-versiliese alla pessima gestione dell’ex Ilva a Taranto: le scelte irragionevoli del governo rossogiallo mettono a rischio migliaia di posti lavoro e creano ingenti danni alle imprese. L’assenza di una seria politica industriale rischia di far perdere all’Italia un pezzo importante dell’acciaieria italiana così come la bocciatura dell’ordine del giorno presentato da FDI nel dl Imprese sulla tutela dei lavoratori del marmo rischia di mettere a repentaglio il settore lapideo, altra eccellenza italiana. Fratelli d’Italia continuerà a battersi affinché vengano tutelate imprese e lavoratori da queste scellerate azioni del governo più rosso degli ultimi decenni”.
Lo dichiara Maria Teresa Baldini, deputato di Fratelli d’Italia.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Prossimi Eventi

No results found.

Social