«La chiusura dell’ex Ilva sarebbe un disastro economico e occupazionale perché costerebbe all’Italia l’1,4% del Pil e migliaia di posti di lavoro. Fratelli d’Italia ha depositato un emendamento al decreto fiscale per ripristinare lo scudo penale per ArcelorMittal nei confronti dei reati commessi dalle precedenti gestioni e per realizzare un piano di bonifica ambientale attraverso una imponente forestazione urbana dell’area. Il futuro dell’Italia non è la decrescita tragica e infelice di Pd e M5S: l’Italia deve difendere le sue grandi imprese e i posti di lavoro che creano, dimostrando di saper conciliare produzione e tutela dell’ambiente». 

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Prossimi Eventi

No results found.

Social