“Mentre Gentiloni canta felice ‘Bella Ciao’ al Parlamento’, il presidente dell’Eurogruppo con una botta sola smentisce sul Mes sia Conte – che aveva annunciato un possibile rinvio del trattato – che il ministro Gualtieri. Secondo Centeno l’accordo politico sul trattato è fatto, non c’è nessuna ragione per cambiarlo e la firma è prevista per l’inizio del 2020. Conte che dice?”

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Prossimi Eventi

No results found.

Social