«Ci lascia allibiti la sentenza della Cassazione che legalizza la coltivazione domestica della cannabis. Il messaggio che viene lanciato, soprattutto ai più giovani, è devastante e rischia di avere pesanti ripercussioni sulla società italiana, che già vive una drammatica emergenza droga. Condividiamo le preoccupazioni espresse dalle comunità terapeutiche, dagli operatori del servizio pubblico e dalle associazioni e continueremo al loro fianco la battaglia per una vita libera da ogni droga e dipendenza». 

 

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Prossimi Eventi

No results found.

Social