Un concorso per Marescialli vinto ma nonostante ci fosse la convalida della graduatoria, ancora non arrivava il via libera definitivo che avrebbe permesso il passaggio al ruolo superiore a 771 sergenti e 1418 Vsp dell’Esercito
Fratelli d’Italia, con il capogruppo in Commissione Difesa Salvatore Deidda, i colleghi Galantino, Ferro, De Carlo, Varchi, Foti e Trancassini, avevano  presentato una interrogazione per conoscere i motivi che causavano il ritardo dell’adozione di quell’atto che avrebbe consentito il passaggio di ruolo come i colleghi appartenenti alle altre Forze Armate. 
Dietro le rassicurazioni di un pronto intervento, Fratelli d’Italia ha ritirato l’Interrogazione e il 23 di dicembre è arrivata la firma ed è per questo che non possiamo non ringraziare la Difesa, il dipartimento del personale per avere mantenuto la parola e prontamente firmato il Decreto per i vincitori, non facendo perdere ulteriore tempo al personale.
Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Prossimi Eventi

No results found.

Social