“La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l’unica moneta a corso legale è il denaro contante e che, pertanto, non ne può essere criminalizzato l’utilizzo per favorire la moneta elettronica delle banche. Per facilitare il lavoro agli improvvisati che ci ritroviamo al governo, ricordo che è già depositata alla Camera una proposta di legge, a prima firma Guido Crosetto, e al Senato, a mia firma, che prevede di togliere qualsiasi limite all’uso del contante, così come avviene oggi in Germania e in gran parte degli Stati della Ue”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari, responsabile nazionale del programma di FdI.   

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social