«Dopo i disastri che ha combinato come ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, da titolare della Farnesina Di Maio ha voluto per sé la delega al commercio internazionale togliendola al MISE. Risultato: le esportazioni italiane sono crollate. Clamoroso il dato sull’export italiano verso la Cina, che crolla di oltre 15 punti nonostante l’adesione dell’Italia alla Via della Seta. Di Maio fa terra bruciata ovunque si muova e prima lo mandiamo a casa e meglio sarà per l’Italia, le nostre aziende e la nostra economia».

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social