“Bene che dopo la mia denuncia  sul focolare  coronavirus di Nerola  e di possibili casi simili all’interno delle case di riposo, l’assessore regionale del Lazio alla sanità, Alessio D’Amato, abbia preso coscienza del problema e chiesto l’intervento immediato dei prefetti e dei comuni per effettuare controlli a tappeto in queste strutture. Però non basta. E’ necessario pensare subito a delle soluzioni per isolare i contagiati dai sani ed evitare la diffusione di questo maledetto virus fra gli anziani che come è noto sono la categoria più fragile. Rinnovo l’appello a far intervenire tempestivamente la protezione civile, ma soprattutto a che il governo cambi completamente passo anticipando il virus e non rincorrendolo” lo dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni. 

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social