fbpx
if($_SERVER['REQUEST_URI'] == '/') {

 

Daily CBDLa tua fonte # 1 per gli estratti di CBD e canapa

}

Nostro ordinamento già completo

“Siamo di fronte ad una iniziativa legislativa che è frutto del furore ideologico animato dalla lobby lgbt. La sinistra italiana finge di non sapere che il nostro ordinamento già punisce – giustamente e doverosamente – ogni forma di discriminazione e non serve introdurre nuovi reati dietro i quali nascondere una vera e propria legge bavaglio che finirebbe per punire le opinioni di ciascuno, alimentando eccessiva discrezionalità a discapito delle garanzie difensive. Ribadiamo tutte le nostre preoccupazioni, già espresse nel corso delle varie sedute di discussione generale. Auspichiamo che la maggioranza faccia un passo indietro, animata dalla ragionevolezza che dovrebbe animare l’introduzione di nuove norme penali”.

Lo dichiarano in una nota congiunta i deputati della commissione Giustizia Carolina Varchi e Ciro Maschio e la senatrice Isabella Rauti, responsabile del dipartimento vita e famiglia FDI.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social