fbpx
if($_SERVER['REQUEST_URI'] == '/') {

 

Daily CBDLa tua fonte # 1 per gli estratti di CBD e canapa

}

Questa mattina, nel corso di un incontro con la rappresentante in Italia dell’Assemblea Nazionale venezuelana Mariela Magallanes e con il Presidente Commissione Affari Esteri Armando Armas, una delegazione di Fratelli d’Italia ha ribadito l’impegno del partito a favore di una vera transizione democratica in Venezuela. La repressione di Maduro diventa sempre più violenta e insostenibile e l’emergenza coronavirus è diventata occasione per consolidare con la violenza e le restrizioni il regime. Fratelli d’Italia, sin dal gennaio 2019, è impegnato in questa faticosa battaglia per il Venezuela e i venezuelani, dove l’85% della popolazione soffre la fame e 11mila bambini muoiono ancora per malnutrizione. Il Governo non resti sordo alle loro richieste di aiuto del popolo venezuelano e della comunità italiana in Venezuela e riconosca immediatamente Juan Guaidò come legittimo presidente ad interim del Venezuela. Nel corso dell’incontro abbiamo consegnato alla delegazione Venezuelana la proposta di legge per una commissione di inchiesta su eventuali finanziamenti del regime di Maduro a partiti e/o movimenti italiani di governo, ribadendo che per Fratelli d’Italia la politica estera italiana non è in vendita.

È quanto dichiara in una nota il Capogruppo in Commissione Affari Esteri Andrea Delmastro delle Vedove.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social