Stupito da accostamento tra martiri e terroristi

“Un atto solenne che aiuta senza dubbio la riconciliazione tra Italia e Slovenia. Sono però sinceramente stupito per l’accostamento tra i martiri infoibati italiani e i terroristi del Tigr, così come sono stupito dall’esclusione dei parlamentari del FVG dalla giornata odierna che poteva essere una presenza importante e sicuramente discreta. La presenza dei due Presidenti a Basovizza è una risposta forte e definitiva a qualche negazionista che ancora si permette di obiettare su vicende ormai certe e drammatiche. Di sicuro non ci sono sfuggite le proteste degli sloveni per la presenza stamani di Pahor a Basovizza a testimoniare che le ferite del ‘900 non sono ancora completamente rimarginate, ma se questa occasione pone le basi per una riconciliazione importante, non potremo dire che le questioni sono definitivamente risolte fintanto che gli esuli e le loro famiglie non riceveranno una dignitosa risposta rispetto alla restituzione dei beni che hanno dovuto, loro malgrado, abbandonare”.

Lo dichiara Walter Rizzetto, deputato di Fratelli d’Italia.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social