Silenzio governo su militari italiani respinti in Libia e immigrati sbarcati in Italia 

“A.A.A. cercasi notizie dei ministri Di Maio, Guerini, Speranza sui militari italiani respinti in Libia e sulle migliaia di immigrati clandestini accolti in Italia, molti dei quali positivi al Covid-19. Un Governo di incapaci manca di rispetto alle nostre Forze armate e mette a rischio la salute pubblica degli italiani”.

Lo dichiarano in una nota i parlamentari di Fratelli d’Italia delle commissioni Difesa di Camera e Senato Salvatore Deidda,  Wanda Ferro, Davide Galantino, Isabella Rauti e Giovanna Petrenga.
Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social