fbpx
if($_SERVER['REQUEST_URI'] == '/') {

 

Daily CBDLa tua fonte # 1 per gli estratti di CBD e canapa

}
“Lo sgombero e la bonifica della baraccopoli di via del Foro Italico a Roma restituiranno finalmente decoro e sicurezza ai residenti del territorio e alla città. Un risultato ottenuto grazie alla denuncia di Giorgia Meloni e al lavoro di indagine di Fratelli d’Italia, ma soprattutto una grande vittoria per i cittadini che da tempo aspettavano un intervento da parte dell’amministrazione capitolina. Quando Roberta Angelilli sollevò il caso che venne ripreso dalla trasmissione Le Iene, la Raggi sottolineò di non conoscere la grave emergenza chiedendo ai giornalisti foto e documentazione. Oggi nonostante anni di immobilismo della prima cittadina e il disinteresse delle istituzioni, il risultato è arrivato”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida. “Criminalità, spaccio, violenza, roghi tossici e degrado regnavano sovrani in questo campo rom sorto all’inizio degli anni Novanta, a testimonianza del fallimento dell’idea della sinistra che considerava questi insediamenti un modello di integrazione. Le operazioni di questa mattina rappresentano certamente una speranza, alla quale però occorre far seguire ulteriori passi concreti: adesso, spediti verso la riqualificazione dell’area e la sua completa riconsegna alla cittadinanza. Fratelli d’Italia – conclude Lollobrigida – continuerà la battaglia per il superamento di tutti i campi rom irregolari presenti nella Capitale, affinché vengano definitivamente chiuse tutte quelle strutture ghettizzanti”.
Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social