fbpx
if($_SERVER['REQUEST_URI'] == '/') {

 

Daily CBDLa tua fonte # 1 per gli estratti di CBD e canapa

}

“Conte non si azzardi a fuggire dalle proprie responsabilità e dalla consultazione elettorale di fine settembre”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida. “Gli italiani – prosegue – devono conoscere la verità: pur di restare attaccati alla poltrona e per tentare di nascondere la propria inadeguatezza, il Governo starebbe infatti pensando di violare le regole della democrazia sperando così di non assistere alla bocciatura che arriverà dai cittadini. Come? Usando la pandemia e l’emergenza sanitaria con l’unico obiettivo di rimandare l’appuntamento elettorale del 20 e 21 settembre che sancirebbe la fine dell’esecutivo Conte e dell’accozzaglia formata da Pd e M5s. Intanto, sono sempre e solo gli italiani a pagare i conti dell’immobilismo e dell’incapacità di questo esecutivo. A partire dal caos sulle scuole, con il ministro Azzolina incapace di dare indicazioni chiare e precise per la riapertura dell’anno didattico; fino ad arrivare all’invasione di immigrati che trasforma la nostra Nazione in un campo profughi, con i clandestini positivi al Covid liberi di portare il virus in giro per l’Italia. Fratelli d’Italia si farà sentire in Parlamento e nelle piazze per difendere la democrazia, fermare la furia immigrazionista del Governo e mandare a casa un esecutivo concentrato solo e soltanto sulla propria sopravvivenza”, conclude Lollobrigida.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social