fbpx
if($_SERVER['REQUEST_URI'] == '/') {

 

Daily CBDLa tua fonte # 1 per gli estratti di CBD e canapa

}

“Trovo inaccettabili le parole con cui il Partito Democratico sta portando avanti la sua campagna elettorale, in particolar modo durante l’evento di ieri sera alla presenza del ministro Gualtieri. In particolare è irrispettoso l’atteggiamento secondo cui solo votando Mangialardi e la sinistra, le Marche avranno accesso agli 8 miliardi di euro disposti per questa regione dal Recovery Fund. Ricordiamo al ministro che i fondi europei sono soldi dei cittadini marchigiani, non sono soldi a servizio della campagna elettorale del PD. La proposta poi della ZES per il cratere sismico, lanciata da anni da Fratelli d’Italia in Parlamento, doveva pervenire all’indomani del terremoto, non a quattro anni di distanza in piena campagna elettorale. Il PD preferisce ancora una volta i soliti stratagemmi: promesse roboanti e passerelle prive di contenuti da parte dei soliti esponenti di Governo. Sanno chiaramente di essere in difficoltà e non hanno altro da raccontare che le solite favole: i marchigiani meritano rispetto”. Così l’On. Emanuele Prisco, Commissario regionale di Fratelli d’Italia.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social