fbpx
if($_SERVER['REQUEST_URI'] == '/') {

 

Daily CBDLa tua fonte # 1 per gli estratti di CBD e canapa

}

“Gravissima la denuncia del presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, costretto a far ripetere i tamponi sui migranti per sospetto contagio. Il gruppo diretto a Vasto era risultato negativo si tamponi effettuati dopo lo sbarco. Come sono stati fatti e da chi? Non vorremmo che pur di liberare Lampedusa, incapaci di contenere i flussi migratori all’origine, si chiudesse un occhio sulle reali condizioni di salute di chi arriva dall’Africa rischiando di spargere il contagio in tutte le regioni attraversate nel corso del trasferimento. Sulla questione sto depositando un’interrogazione per sapere con quali modalità vengono effettuati le analisi e i controlli agli immigrati e su chi ricada la responsabilità delle false certificazioni”.

È quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social