fbpx
if($_SERVER['REQUEST_URI'] == '/') {

 

Daily CBDLa tua fonte # 1 per gli estratti di CBD e canapa

}

«Sono scioccata dall’omicidio di don Roberto Malgesini a Como, sacerdote molto amato dai comaschi e da sempre al servizio dei più poveri e degli ultimi. Alla famiglia, ai suoi cari e alla Chiesa locale il nostro cordoglio e vicinanza. Dalla stampa apprendiamo che l’assassino sarebbe un immigrato tunisino irregolare con precedenti penali per furto e rapina e sul quale pendeva un provvedimento di espulsione non eseguito. Se questa notizia dovesse essere confermata, saremmo davanti ad un fatto doppiamente grave. Ed è anche lo Stato che deve risponderne e risarcire la famiglia della vittima perché quel criminale non doveva essere lì. È un principio sacrosanto e che diventare legge. Lo chiediamo da anni ma nessuno ha voluto sostenerci in Parlamento. Torneremo a farlo, anche nel nome di don Roberto».

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social