fbpx

I prodotti del comparto agroalimentare italiano occupano da sempre i primi posti nell’Export mondiale, ambiti e desiderati in tutto il mondo e come tali vanno valorizzati ed ancor più tutelati. Questo il contenuto dell’ordine del giorno presentato dal deputato di FdI Salvatore Caiata di Fratelli e accolto in Parlamento, con cui è stato chiesto al Governo di introdurre la responsabilità da reato per le imprese che, violando le regole, commettono frodi alimentari, dannose per la salute e per l’immagine di tutto il comparto alimentare nazionale.
“Non si possono recepire normative Europee che non tutelano in alcun modo il comparto alimentare e con esso il Made in Italy, da sempre difeso dal Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni”afferma Caiata.
“L’accoglimento di tale Odg è una vittoria per tutta l’Italia, per il gruppo parlamentare di Fratelli d’Italia, attento e costruttivo nell’azione politica di opposizione, in quanto la depenalizzazione del reato di frodi alimentari avrebbe cagionato un danno incalcolabile in primis alla salute degli Italiani”.- prosegue Caiata – “Questa è anche la risposta Italiana al Nutri-Score, poiché è certamente più utile e serio introdurre sistemi di innovazione tecnologica per la tracciabilità dei prodotti a sostegno del made in Italy”.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social